Home Chi siamo

Chi siamo

Nel corso degli anni abbiamo maturato competenze ed esperienze professionali diverse, lavorando sia privatamente sia nel pubblico. Ci accomuna un approccio scientifico e interdisciplinare alla psicologia e alla psicoterapia e un modo di lavorare attento nei vostri confronti oltre che aperto ai più recenti orientamenti della psicologia e della psicoterapia.


dr. Pier Paolo Faresin

psicologo psicoterapeuta responsabile Hippocampo


Collaborano come membri dell'equipe multidisciplinare per le diagnosi DSA, valide ai fini scolastici secondo quanto previsto dalla L. 170/2010:

  • dott.ssa Annamaria Colombo - logopedista
  • dr. Ezio Giangreco - neuropsichiatra infantile


Da dove viene il nome Hippocampo?

L'ippocampo è una piccola parte del cervello localizzata nel lobo temporale. Fa parte del sistema limbico, un complesso circuito di strutture che presiede alle emozioni, alle sensazioni e, soprattutto, alla memoria e all'apprendimento. Nell'essere umano l'ippocampo ha una forma curva, che ispirò ai primi anatomisti l'immagine di un cavalluccio marino. Il nome deriva dal greco (hippos = cavallo, kampos = mostro di mare). L'ippocampo è infatti una delle tante creature marine, bellissime e ricche di fascino, che spesso alimentano i nostri sogni infantili, per il loro aspetto misterioso e la loro apparente fragilità.